Campagna vaccinale 2020 on the road al via

Il virus responsabile del Covid19 e quello dell’influenza si manifestano con sintomi simili: febbre, dolori muscolari, difficoltà respiratorie.

Proprio questa somiglianza ha reso difficile la diagnosi dei casi Covid-19 e, nei mesi scorsi, è stata la causa di un congestionamento delle strutture di pronto soccorso ospedaliero.
Per questo il Ministero della salute ha anticipato di un mese la campagna vaccinale 2020 contro l’influenza.

Il vaccino antinfluenzale non aiuta a sconfiggere il Coronavirus, ma contribuisce a gestirne al meglio le diagnosi, oltre ad evitare complicanze che ogni anno costano la vita a circa 8000 persone.

A Benevento e provincia i medici dell’Asl sono scesi in piazza per somministrare il vaccino antinfluenzale ai soggetti a rischio: anziani over 65 e malati cronici in primis.

7 le tappe della campagna on the road che ha avuto luogo a bordo di un truck messo in sicurezza e allestito per poter consentire il rispetto delle norme anticovid:

  • le barriere in plexiglass evitano il contatto tra operatori e pazienti;
  • le postazioni di attesa sono distanziate;
  • l’accesso è consentito solo dopo la misurazione della temperatura e solo se con mascherina.

Inoltre l’ambulatorio mobile consente di raggiungere gli utenti in target riducendo al minimo il rischio per medici di base e pazienti che si recano presso gli ambulatori.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *