5 regole per creare un sito web di successo

Ogni sito web è un lavoro a sé e viene studiato sulla tipologia di cliente e di mercato di riferimento, ma ci sono delle caratteristiche che accomunano ogni progetto destinato al web.

Prima di affidarti a qualcuno per realizzare il tuo sito web, ricorda che è un prodotto complesso che deve rispettare 5 regole fondamentali.

Il sito va progettato su carta

Cosa voglio ottenere dal sito? Partendo dall’obiettivo va creata su carta una site map, per la creazione di una struttura che permetta di guidare l’utente in pochi clic a compiere l’azione che voglio (che sia ottenere informazioni, contattarmi, acquistare un prodotto).

Ricorda a chi ti rivolgi

Il sito deve rispondere ad un’esigenza ben precisa, quella degli utenti. La scelta del layout va commisurata alle tendenze del web design attuale, dal mercato in cui si opera e nella facilità di fruizione dei contenuti proposti. Il web design deve sempre essere coerente con l’immagine aziendale.

Content first

I contenuti sono l’aspetto fondamentale. Un sito efficace è un sito che ha contenuti interessanti e che “non stanchi”. Ricorda sempre che l’attenzione dei tuoi utenti è molto breve quindi, pochi scroll per raggiungere direttamente l’obiettivo. Testi brevi e seo oriented. La possibilità che il sito raggiunga i nostri utenti/clienti dipende dall’ottimizzazione dei contenuti in chiave Seo, ovvero la possibilità che grazie allo studio delle parole più ricercate sul web si possa scalare le pagine dei motori di ricerca e raggiungere sempre più utenti.

Comunicare con le immagini

una grafica efficace permette di colpire l’utente e comunicare in maniera più rapida, ma bisogna fare attenzione. Oggi l’utente medio è smart, molto veloce e con una soglia di attenzione molto bassa, il sito e le immagini che contiene devono essere ottimizzate per far si che il tutto non “pesi” troppo in termini di dimensioni e rischiare rallentamenti che ci faranno perdere utenti e potenziali clienti.

Mobile first

I siti web devono essere concepiti partendo dall’utilizzo mobile. Più della metà delle ricerche web arriva da mobile: il sorpasso non riguarda più solo gli Stati Uniti, ma tutto il mondo. Sembra evidente quindi che il sito web che andremo a realizzare deve essere responsive, quindi visibile su qualsiasi tipo di dispositivo mobile (smartphone, tablet).

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *